www.dynamocamp.org

 

Ovvero storia di un essere ordinariamente inutile

Se in più punti del globo ci fossero posti dove i bambini con patologie oncologiche ed oncoematologiche vengono sottoposti a della durissima e severa terapia…ricreativa, non vi piacerebbe saperlo? Non sareste contenti di essere certi che questa figura mitologica: il vostro 5 per mille (dico per dire), vada a posti così? dove i bambini arrivano straniti, ingrugniti, rabbiosi ma mai arrabbiati. A volte sono cupi, guardinghi furbi…bambini dai! E si trasformano per via diventando lievi, sorridenti e…felici.

Io quel posto l’ho visto ed esiste davvero, è così come dicono.

Vai convinta che aiuti, tu dai una mano…servi, eh se non vai tu come fanno? Arrivi impettita e tronfia e di soppiatto ti sgonfiano come un pallone, ti demoliscono, il tuo cervello cubo di rubik perde le facce di un colore e diventa l’insediamento del caos matricolato.

Perché fai fatica ad accettarlo, ma è così: non sei tu che aiuti loro, sono loro che aiutano te, danno, danno ad ampie mani che quando vai via non sai più dove metterne, di amore dolore colore. E li guardi incantata, ridono, con i dentini in vista e gli occhi luccicanti,  piccoli medi grandi, ridono a crepapelle, “vado a fare la chemio”,e ridono, “prendo la pasticca tienimi il posto in porta”, e tornano e ancora sorridono e tu ti rimpicciolisci come un verme di miglio, ti vergogni del tuo pensiero  per la rata dell’auto, il mutuo e quel coglione che non chiama mai… Mi hanno insegnato e hanno usato la forza per fermarmi, non smettevo più!

Il bacino di utenza: per chi si è chiesto da dove viene  “Un vorrei un ma poi e un vaffanculo”, perché mentre ti sganasci sei arrabbiata, perché non è giusto. Punto.

Annunci

6 commenti

  1. Sono andata sul loro sito. So che non hai scritto il post per ricevere dei complimenti ma te li faccio ugualmente, per la tua semplicità nel raccontarlo e per il sostegno ad un progetto che merita di essere conosciuto 🙂

    Mi piace

    1. Grazie cara, hai ragione non l’ho scritto per i complimenti, ma mi ha aiutato a “digerire” !

      Mi piace

  2. Bello questo post Daniela. Sentito.

    Mi piace

  3. Interessantissimo blog……..

    Ebbene…..siamo di nuovo a lunedì.
    Buon inizio settimana.
    Luciana

    Mi piace

  4. icittadiniprimaditutto · · Rispondi

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

    Mi piace

  5. Ho sentito spesso parlare di Dynamocamp: su Radio Deejay ogni tanto invitano gli organizzatori che ne descrivono il funzionamento e le modalità, di solito in occasione di raccolte fondi. Faceva già una buona impressione (nel senso di organizzazione “seria” e “vera”), ma sentirne raccontare da una persona “esterna” al Campo (ma “interna” a noi) fa un altro effetto! Grazie.
    E condivido in pieno il “vaffanculo” e il “punto”.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

GiGi Il Giornale dei Giovani Lettori

Un blog che racconta libri per bambini e ragazzi, fumetti, film e app di qualità.

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

Stetofonendo

Libri (e non solo) in buona e in cattiva salute

trecugggine

le cugine parlano di libri

Materfamilias

materfamilias : mater|fami¦lias - The female head of a family or household

Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Il Consigliere Letterario

L'avventura infinita di un lettore. E di chiunque voglia partecipare al viaggio

minimo

storia di una minimalista alle prime armi

Muninn

libri da ricordare

Instamamme

le cugine parlano di libri

BookBlister

PILLOLE DI LIBRI (E ALTRE STORIE)

lepaginestrappate

(La mia Masafuera)

RobertoLucchetti

Scienze Letteratura Sport...

LaVersionediMari

"Tonica, terza, quinta, / settima diminuita. / Resta dunque irrisolto / l'accordo della mia vita?" G. Caproni, Cadenza, 1972

Le librerie invisibili

Et tout le reste est litterature. Verlaine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: