Goodbye Antonio Tabucchi

Tabucchi ho iniziato a leggerlo da giovane universitaria e mi sono invaghita della sua scrittura grazie a I volatili del Beato Angelico, breve raccolta di racconti edita dalla Sellerio. Lo riapro oggi, dopo tantissimi anni e scopro un bella dedica di mia cugggina Danielonda che me lo regalò 20 anni fa.

Fra Giovanni del convento di San Marco a Firenze è nell’orto del convento quando arrivano, un giorno dopo l’altro quattro strani volatili, fra l’uccello e la libellula. Fra Giovanni (Angelico)”.. cominciò a liberare la creatura dagli aghi del rosmarino; con circospezione, perché aveva paura di romperla; e perché aveva paura di spezzarle le ali, che somigliavano proprio a quelle delle libellule, ma grandi e affusolate, trasparenti, di un rosa azzurrato, e d’oro, con un reticolo finissimo come un velo.

Leggete questo racconto e poi visitate, una mattina di primavera, il convento di San Marco a Firenze. Le celle bianche e scarne ma tutte arricchite da un dipinto del Beato Angelico. Allora, come me, ritroverete i suoi volatili e ne vedrete risplendere le ali come quelle delle libellule, grandi e affusolate, di un rosa azzurrato e d’oro con un reticolo finissimo come un velo.

A quel libro sono seguiti molti altri di Tabucchi,  racconti come Il gioco del rovescio,  Piccoli equivoci senza importanza, Requiem, Donna di Porto Pim e romanzi a cominciare da Piazza d’Italia fino a quelli che lo hanno reso celebre: Sostiene Pereira e La testa perduta di Damasceno Monteiro.

Grazie Tabucchi, arrivederci nei tuoi libri.

I libri: Il gioco del rovescioPiccoli equivoci senza importanza–  RequiemDonna di Porto PimSostiene PereiraLa testa perduta di Damasceno Monteiro e molti altri
Lo scrittore: Antonio Tabucchi
Bacino d’utenza: leggetelo, scegliete fra i racconti brevi o fra i romanzi più lunghi. Era uno dei miei scrittori italiani viventi preferiti. Ora ci ha lasciato.

Annunci

7 commenti

  1. Mariarosa · · Rispondi

    Reblogged this on LibriPensieri and commented:
    Un omaggio ad Antonio Tabucchi.

    Mi piace

  2. Che bell’omaggio! Mi mancano molti suoi libri, comincerò proprio da quello di cui cui parli nel dettaglio.

    Mi piace

  3. Anche io devo ringraziare Polimena per avermi prestato il Tabucchi dei volatili, che poi si è trascinato dietro tutti gli altri. E quindi indirettamente Danielonda, che aveva cominciato la catena. Grazie cuggine!

    Mi piace

  4. Io invece l’ho scoperto grazie a te, che 11 anni fa mi hai prestato Sostiene Pereira!
    poi è arrivato Damasceno Monteiro e ieri sera mi sono ripromessa che presto ne arriveranno altri.
    Grazie, quindi a te!
    E grazie a Tabucchi per le belle ore che le sue pagine sanno regalarci

    Mi piace

  5. Mi unisco con tanta malinconia al bell’omaggio. Anch’io faccio parte delle persone a cui Polimena, da giovane universitaria, l’aveva vivamente consigliato e l’ho seguito per anni.

    Mi piace

  6. Ci piace! 😉

    Ti invitiamo a ricambiare la visita!

    Un saluto da Vongole & Merluzzi!

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2012/03/28/lape-maya-non-e-una-favola-per-bambini/

    Mi piace

  7. Seunanottedinvernounlettore · · Rispondi

    Io ne parlo ancora al presente e… posso dire che è il mio scrittore italiano preferito.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

GiGi Il Giornale dei Giovani Lettori

Un blog che racconta libri per bambini e ragazzi, fumetti, film e app di qualità.

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

diLetti e riLetti

La sola nazione che conti: la letteratura

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

Stetofonendo

Libri (e non solo) in buona e in cattiva salute

trecugggine

le cugine parlano di libri

Materfamilias

materfamilias : mater|fami¦lias - The female head of a family or household

Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Il Consigliere Letterario

L'avventura infinita di un lettore. E di chiunque voglia partecipare al viaggio

minimo

storia di una minimalista alle prime armi

Muninn

libri da ricordare

Instamamme

le cugine parlano di libri

BookBlister

PILLOLE DI LIBRI (E ALTRE STORIE)

lepaginestrappate

(La mia Masafuera)

RobertoLucchetti

Scienze Letteratura Sport...

LaVersionediMari

"Tonica, terza, quinta, / settima diminuita. / Resta dunque irrisolto / l'accordo della mia vita?" G. Caproni, Cadenza, 1972

Le librerie invisibili

Et tout le reste est litterature. Verlaine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: