Astenersi lettrici impegnate: L’ossessione di te

L'ossessione di te
L’ossessione di te

Come ho fatto a trovarmi fra le mani un libro dal titolo L’ossessione di te? Bah, non lo so neppure io e, se avessi dovuto giudicare da titolo e copertina non mi sarebbe neppure venuto in mente di leggerlo. A parte il titolo (in inglese si intitola molto più semplicemente You) il libro non è per niente male e per non fare la snob vi dirò che l’ho letto in due giorni. E’ un romanzo d’amore di quelli classici, ma l’amore qui è declinato in un tutte le forme conosciute: amore adolescenziale folle e totalizzante, amore materno, amore saffico, sesso e passione.

Ambientato nella brughiera del Dartmoor, con le sue colline spazzate dal vento e le case contadine sparse nelle campagne, ricorda Cime tempestose in più di un particolare. Ma la citazione del libro è continua e non casuale anche con rimandi alle parole del libro. La protagonista Cecilia torna nella casa di famiglia dopo venti anni di assenza, con tre figlie e marito pendolare da Londra e si trova a dover fare i conti con il suo passato e con un rimorso che la tormenta da anni. Non dico altro se non che il libro si adatta a un’atmosfera vacanziera, una lettura poco impegnata ma molto coinvolgente. Per continuare sul filone “senza puzza sotto il naso” aperto da Cuginageno con 50 sfumature di grigio e da Stravagaria nel suo post Lasciate ogni snobismo o voi che entrate.

Il libro: L’ossessione di te
L’autrice: Joanna Briscoe

Il bacino di utenza:  Astenersi lettrici impegnate. Questo libro è adatto a un pubblico femminile amante delle storie d’amore avvincenti ma non sciocche. Per svagarsi un poco fra un libro più impegnativo e l’altro, in alternativa al solito giallo da ombrellone !

Annunci

3 commenti

  1. E chi siamo noi per non leggerlo? 😉 anche se devo dire che la lettura delle cinquanta sfumature mi ha lasciata molto perplessa… Davvero troppo adolescenziale nello stile e nel contenuto, anche se si legge in ventiquattr’ore nonostante la straordinaria lunghezza. Buona giornata, carissima Polimena!

    Mi piace

    • Sulle sfumature concordo, l’ho fra le mani ma al momento non mi va di leggerlo. Mi darò a una lettura più impegnata che mi aspetta da tempo sul mio comodino…ma non ti anticipo nulla. Già pregusto la lettura e non vorrei alzare troppo le mie aspettative per essere poi, come al solito, delusa!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...