Déjà vu: L’animale morente

  

(…)Un uomo di mondo. Un’autorità della cultura. Il suo maestro. Ora, la maggior parte della gente è sbigottita dall’enorme differenza d’età, ma è proprio questo che attira Consuela. L’unica cosa che la gente nota è la stranezza erotica, e la nota come qualcosa di ripugnante, come una farsa ripugnante. Ma la mia età conta molto per Consuela. Queste ragazze con signori anziani non lo fanno a dispetto dell’età: sono attirate dall’età. Lo fanno per l’età. Perché? Nel caso di Consuela, perché la grande differenza d’età le permette di sottomettersi, credo. La mia età e il mio prestigio le danno, razionalmente, licenza di arrendersi , e arrendersi, a letto, non è una sensazione s  piacevole. (…).

Ma dove l’ho incontrato questo vecchietto appiccicoso e tristo, con il codino unto e il ventre con le pences? Non riesco proprio a ricordare…l’animale morente, un animale che si affloscia senza vita, che immagine evocativa!

Il libro: L’animale morente

L’autore: Philip Roth

Il bacino di utenza: Troverete più di un animale in punto di morte, vanno via i migliori, come sempre. Sceglietevi l’animale preferito per coccolarlo prima     che esali l’ultimo respiro.                                  

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...