Trittico eretico

1.“Non è compito tuo cacciare Nina” disse una voce che riconobbi subito, dal tono di Babbo Natale. Era Buddha. E poi in mezzo all’oscurità mi apparve un grandissimo porcellino d’india che mi sorrise amichevole…Come Buddha aveva detto in occasione del nostro primo incontro:”Io appaio nella forma in cui rinasce l’anima dell’uomo”.

Ho riso, sorriso e ridacchiato ma alla fine mi sono anche detta: Se fossi Buddha fulminerei questo tale Safier, è irriverente spocchioso e fuori tempo, dopo un po’ annoia, abbiamo capito, sei simpatico ma il Karma è una cosa seria, e per chi ci mette impegno a rafforzarlo e migliorarlo questo libro è una pugnalata nel cuore. Buddha peloso, Buddha formica…Ma andiamo!

Il libro: L’orribile Karma della formica                                              

L’autore: David Safier

2. Mi raccontarono di una donna di nome Sara che aveva ridacchiato e perciò Lui l’aveva resa sterile. Di un uomo di nome Giobbe che era triste e aveva chiesto: “Perché?” e allora Dio era sceso sulla  terra e afferrando Giobbe per la collottola aveva ululato:”Ma chi cazzo ti credi di essere?”. Di un uomo di nome Mosè che era fuggito dall’Egitto e aveva vagato nel deserto per quarant’anni in cerca di una Terra Promessa e che Dio aveva ucciso poco prima che la raggiungesse.

(…) E Dio disse a Mosè:” Ecco il paese che io ti ho promesso, ma tu non vi entrerai. Tiè”

E Mosè morì.

Già commentato da fraliba ad Aprile 2009, calza nel trittico. Sono sempre di parte per gli ebrei, ortodossi o meno, è triste come lo fa Auslander, ma lui il sistema lo critica dall’interno!

Il libro: Il lamento del prepuzio

L’autore: Shalom Auslander

3. Ho visto bambini vestiti di saio marciare dalle sei del mattino fino a pomeriggio inoltrato frustandosi con cinghie di alluminio, probabilmente i padri li seguivano con i cappucci bianchi e una veste altrettanto immacolata tranne nei punti in cui gocciolava il sangue della richiesta del perdono; le madri,magari, la sera sono state fracassate di botte, perché no?

Ho visto che non ho visto i preti, che pure attendevano la Madonna sull’uscio della chiesa madre, chè i soldini infilati nella veste andranno via come il pane.

Non ho incontrato la misericordia e il perdono.

L’evento:http://www.ritisettennali.it/

Gli autori:I battenti

Il bacino di utenza collettivo: Coraggiosi e miti preparatevi a venire a farmi visita all’inferno, d’altronde ho sempre amato i luoghi affollati…

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

GiGi Il Giornale dei Giovani Lettori

Un blog che racconta libri per bambini e ragazzi, fumetti, film e app di qualità.

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

Stetofonendo

Libri (e non solo) in buona e in cattiva salute

trecugggine

le cugine parlano di libri

Materfamilias

materfamilias : mater|fami¦lias - The female head of a family or household

Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Il Consigliere Letterario

L'avventura infinita di un lettore. E di chiunque voglia partecipare al viaggio

minimo

storia di una minimalista alle prime armi

Muninn

libri da ricordare

Instamamme

le cugine parlano di libri

BookBlister

PILLOLE DI LIBRI (E ALTRE STORIE)

lepaginestrappate

(La mia Masafuera)

RobertoLucchetti

Scienze Letteratura Sport...

LaVersionediMari

"Tonica, terza, quinta, / settima diminuita. / Resta dunque irrisolto / l'accordo della mia vita?" G. Caproni, Cadenza, 1972

Le librerie invisibili

Et tout le reste est litterature. Verlaine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: