Forchetta, coltello e… fazzolettino

 

Un libro che potrebbe essere banale, se non fosse per la simpatica trovata della voce narrante che decide di introdurre delle semplici ricette, qualcuna dal vago sapore iddish, tra un accadimento e l’altro.

La storia è quella di sempre, la solita vecchia storia: lui , lei e..l’altra. Poi il contorno: l’età critica, dicono i quaranta ma io la estenderei, l’altra è un gabinetto a rotelle (nota espressione del  preg. mo Dott. Chim.L.. Barca per indicare soggetto di pessimo aspetto che pur si muove) inoltre l’altra è un’amica della voce narrante. Ma non c’è problema, il libro si legge fluido e mentre Rachel Samstat  immagina la reazione della madre alla notizia della separazione se ne rammenta la ricetta delle “Mandorle tostate”.

Poi a ritroso ripercorre l’ultimo periodo della sua storia e vi spara la ricetta per “La Crostata di Pesche”, e ancora le “Linguine alla Cecca” o “Il Brasato alla Lillian Hellmann”. Le ricette sono tutte facili, se lo dico io vi potete proprio fidare!

Sul finale , che mi astengo dal riportare per esteso, il dolce della nemesi: “La torta al limone” e la ricetta di quello che è stato è stato: “La Vinaigrette”.

Il libro: Affari di cuore

L’autore: Nora Ephron

Il Bacino di utenza: Per chi ha voglia di usare la cucina come un sincronizzatore monterebbe una colonna sonora, a tema con quanto accade. Ma fateci caso in stati di animo ricorrenti, non cucinereste o mangereste al presentarsi di ognuno di essi la stessa cosa? Io, per dirne una, se sono nervosa mi cucino immancabilmente i rigatoni con il sugo fresco!

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

GiGi Il Giornale dei Giovani Lettori

Un blog che racconta libri per bambini e ragazzi, fumetti, film e app di qualità.

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

diLetti e riLetti

La sola nazione che conti: la letteratura

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

Stetofonendo

Libri (e non solo) in buona e in cattiva salute

trecugggine

le cugine parlano di libri

Materfamilias

materfamilias : mater|fami¦lias - The female head of a family or household

Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Il Consigliere Letterario

L'avventura infinita di un lettore. E di chiunque voglia partecipare al viaggio

minimo

storia di una minimalista alle prime armi

Muninn

libri da ricordare

Instamamme

le cugine parlano di libri

BookBlister

PILLOLE DI LIBRI (E ALTRE STORIE)

lepaginestrappate

(La mia Masafuera)

RobertoLucchetti

Scienze Letteratura Sport...

LaVersionediMari

"Tonica, terza, quinta, / settima diminuita. / Resta dunque irrisolto / l'accordo della mia vita?" G. Caproni, Cadenza, 1972

Le librerie invisibili

Et tout le reste est litterature. Verlaine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: