Notizia : LIBRINPRESTITO

Dopo tanto blaterare sull’inaccessibilità della cultura e sul costo dei libri nonché sul ritardo con cui le case editrici pubblicano i libri in edizione economica, sento l’impegno morale di segnalare un’iniziativa davvero geniale.

www.librinprestito.it è un sito dove potrete avere la possibilità di richiedere un libro, vi verrà spedito a casa gratuitamente con l’impegno di inviarlo nuovamente al mittente, ovviamente a vostre spese, entro un mese e mezzo, dopo averlo letto e dopo aver lasciato all’interno un messaggio, un biglietto, un appunto, qualcosa che testimoni il passaggio del libro nelle vostre mani. Siete autorizzati a scriverci un pensiero a piegare gli angoli, a demolirne la copertina, lavoro da professionisti del settore distruzioni, come me! Unica cosa vietata: scrivere cose sconvenienti, e a me sembra il minimo.

Nessuno di noi lo farà, ma qualora vi venisse alle labbra, con incontenibile e prorompente pressione la domanda tristissima:" Ma cosa ci guadagnano?" tenete pronta in mente la risposta : "Su barche con vele fatte di pagine affollate da parole, giovani sognatori indomiti cercano di condividere una passione e trovano la felicità nel sapere di essereci riusciti" Secondo me vanno in paradiso!

Recita un adesivo sulla prima pagina:

“Ti auguro di trascorrere insieme a questo libro dei momenti intensi e meravigliosi. Ricorda che un libro è fatto di carta e che la carta è fatta per scriverci sopra. Non dimenticare che un libro lontano da casa per più di un mese comincia a soffrire”

Ovviamente prima di segnalarvelo ho fatto la cavia e, haimè per la responsabile, Franca Berbenni, il primo libro è andato perso nel viaggio…sig..sig.

Non ci siamo persi d’animo e puntuale, dopo una nuova richiesta, mi è arrivato il libro di Eggers gentilmente suggerito da pregiata cugginageno.

Purtroppo non l’ho ancora finito, l’ho cominciato nella seconda vita e…lo termino nella terza! Anche se…la quarta è alle porte e chissà che non veda un po’ de l’ ”Opera struggente di un formidabile genio”.

Per la recensione risentiamoci, per ora la mia materia cerebrale, peraltro scarsa, è concentrata sul segno da lasciare al libro…qualcosa inventerò.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...