L’uomo dai cerchi azzurri- aggiornamento

Beh, in effetti sono andata in libreria e mi sono comprata l’"ultimo" della Vargas ma, con mio grande stupore ed anche con un certo fastidio, ho scoperto che non è l’ultimo in senso stretto.

E’ uno dei libri che la Vargas ha scritto sul commissario Adamsberg e che non erano ancora stati pubblicati in Italia, per essere precisi il PRIMO libro dove compare il commissario Adamsberg.

Mi sono innervosita parecchio, devo ammetterlo. Non è la prima volta che mi capita, era già successo con Mankell e con la Bartlett.  Probabilmente prima vengono pubblicati i romanzi considerati "migliori" o quelli che nel paese d’origine hanno portato al successo lo scrittore e poi, se i gialli piacciono anche in Italia, vengono tradotti gli altri in ordine sparso.

Comunque, tornando al romanzo, il libro non è affatto male anche se comincia lentamente, il commissario Adamsberg viene inquadrato poco alla volta, entra in scena Danglard, il suo vice ed i due ancora si conosco poco e si studiano da lontano. Finalmente si comprendono un sacco di cose sul suo rapporto con Camille e con la madre di lei. La trama è avvicente ed originale ed il finale non è scontato, proprio quello che tutti ci aspettiamo da un buon libro giallo..

Quindi ribadisco il concetto già espresso: una lettura appassionante, per qualche ora di sano svago, da inframmezzare a qualche libro più impegnativo

Il libro: L’uomo dai cerchi azzurri
L’autrice: Fred Vargas

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...