L’età dell’Innocenza

Dopo qualche libro un po’ più leggero ho deciso di buttarmi su un classico: Edith Warthon, L’età dell’innocenza. Per ora lette solo 10 pagine, niente di particolarmente bello, anzi un po’ pallosetto ed ingessato. Ambientato alla fine dell’800 a New York, fra balli e convenzioni sociali. Speriamo migliori nelle prossime pagine. Lo stesso effetto me lo aveva fatto Jane Austen ma poi il libro è andato migliorando ed alla fine Orgoglio e Pregiudizio mi è piaciuto moltissimo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...