Camilleri tiene banco: Vampa d’Agosto

Ecco, proprio di Vampa d’Agosto volevo scrivere oggi; l’ho letto qualche mese fa, comprato per un altro viaggio di molte ore.Sono rimasta delusa anch’io dal tradimento di Montalbano; ma poi mi sono detta, l’ho dato per scontato, solo perché lui è sempre retto e corretto, ma, allora, sì, che anche lui trasgredisca, mi sorprenda, è giusto spiazzare le lettrici, qualche volta.E per consolare polimena, e le altre innamoratissime ammiratrici di Salvo, ribadisco il consiglio di leggere Le ali della Sfinge: il problema del tradimento e del rapporto con Livia viene sviscerato, vedrete, più in profondità che in un consesso di amiche bisbiglianti. Non vi dico altro, ma spesso delle donne mica ci si può fidare tanto…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...