Jo Nesbo: Lo spettro

Lo spettro

Lo spettro

Mi ero ripromessa di disintossicarmi dai gialli scandinavi ma, complice l’edizione digitale e una breve vacanza in Valtellina, ho letteralmente divorato l’ultimo libro uscito di Jo Nesbo: Lo spettro.

Dentro ci ho trovato tutto quello che mi aspetto da un buon giallo: il poliziotto (o ex poliziotto in questo caso) Harry Hole, alto, affascinante, refrattario alle regole  e alle imposizioni. Un giro di droga sintetica dalle incredibili potenzialità – la violina – inseguimenti mozzafiato e sparatorie con tanto di vecchietta stordita nel mezzo, incursioni nei cimiteri, vecchi saggi ma avidi di soldi e di potere, sicari russi. E poi, come si conviene, amore e sesso, sentimenti profondi, amicizie e odi, doppio gioco e lealtà.

Tutto questo in modica quantità ma confezionato con cura e attenzione ai dettagli. Scrittura scorrevole che alterna voci differenti, quella della vittima in prima persona e quella della voce narrante, che segue Harry Hole nella ricerca della verità.
Ne esce un buon giallo in grado di tenervi svegli fino a notte fonda, che vi spinge a cercare un angolino tranquillo in casa per non essere disturbati, che vi fa aspettare con ansia il momento in cui potrete mettere le mani sul voluminoso tomo.
Alla fine del libro, divorata l’ultima pagina, qualche dubbio ti assale. Ma Harry Hole è umano? Come può resistere a ferite profonde, tagli in suppurazione e febbri continuando a correre, saltare, pensare velocemente arrivando pure a dedurre  il nome dell’assassino? Non saprei. Io non riuscirei sicuramente.
Deve essere per questo che non sono la protagonista di alcun giallo mozzafiato :)

Il libro: Lo spettro

L’autore: Jo Nesbo

Il bacino di utenza: amanti del giallo nordico incapaci di disintossicazione, lettori e lettrici in cerca di qualcosa di molto coinvolgente sotto l’ombrellone. Harry Hole non delude. Anzi, se ne incontrate uno, avvisatemi.

About these ads

8 commenti

  1. Jo Nesbo non sbaglia un colpo: sto già aggiungendo al carrello ;)

    1. In effetti…ha pure una “gran mira”!

  2. Mai letto nulla di questo Nesbo, ma gli scandinavi sono ormai famosi per confezionare gialli mozzafiato… Se riesco a raggiungere un ombrellone prima o poi mi ci metto sotto in compagnia di Harry Hole.

  3. Direi lettura perfetta per noi pendolari. Altri suggerimenti “giallistici”? Ne ho un gran bisogno in questo periodo!

  4. Non sono molto appassionata di gialli, ma alcuni nordici mi sono piaciuti! E questo mi ha incuriosito….

  5. Intervista a Jo Nesbo su Repubblica.it
    Io ero già un po’ innamorata di Harry, ma pare che Jo in persona sia ancora meglio!

  6. In effetti sono andata a guardare su Google, non male affatto: Nato nel 1960 a Oslo da una famiglia di librai, laureato in Economia, Nesbø è stato una promessa del calcio norvegese fino a quando un incidente lo ha messo fuori gioco. Allora è diventato analista finanziario, giornalista, agente di cambio ed è diventato famoso in patria comemusicista, autore e cantante nel gruppo pop Di Derre. In pratica un rock idol locale. E qui una foto

  7. […] Jo Nesbo – Lo spettro Questo è il penultimo della serie con protagonista Harry Hole, affascinante, atletico, romantico e dal cuore d’oro. Ma in Norvegia gli uomini sono tutti così? Anche in questo caso c’è una lunga serie di gialli con protagonista Harry Hole, a iniziare da Il Pettirosso, per seguire con Nemesi, La stella del Diavolo e tanti altri. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 423 follower